N e l l a   n a t u r a ,     c o n   l a   n a t u r a ,     p e r   l a   n a t u r a
ECOPSICOLOGIA SCUOLA PERCORSI ECOTUNER PROGETTI

ECOPSICHÉ - SCUOLA DI ECOPSICOLOGIA


Atelier di Eccellenza


Ecopsiché propone formazione e aggiornamento a professionisti che operano, o vogliono operare, contemporaneamente su due piani, crescita personale e sviluppo di coscienza ambientale, imparando i principi teorici e le applicazioni pratiche dell’Ecopsicologia.

L'Ecopsicologia vuole ripristinare il senso di connessione con la natura che, perdendosi, sta causando un crescente degrado ambientale, da una parte, ed esistenziale, dall’altra. Promuovendo una visione ecocentrica, che vede l’essere umano come parte attiva e co-creativa nell’ecosistema terrestre, l’Ecopsicologia facilita l'evoluzione individuale e collettiva verso uno spirito di cittadinanza ecologica, per imparare a vivere bene, insieme, sulla Terra.


Ecopsiché si rivolge sia a educatori ambientali, ecologi, guide naturalistiche, sia a psicologi, counselor, coach, naturopati, formatori. Le attività possono anche essere seguite anche da chi vuole semplicemente arricchire le proprie competenze personali nei confronti di un più aperto, sensibile e attivo modo di porsi nei confronti della... natura fuori e natura dentro.

La particolare metodologia formativa di Ecopsiché è ispirata ai principi della Psicologia Umanistica e Transpersonale per valorizzare prima di tutto talenti e potenzialità personali oltre i confini del noto e del consueto in modo da poter poi diventare catalizzatori di una stessa attivazione anche col proprio pubblico.

La formazione attiva il senso di responsabilità personale, lasciando ampio margine di libertà nella costruzione del proprio percorso e nella gestione dei tempi, con la presenza costante di insegnanti e tutor e l’arricchimento dato dall’incontro con professionalità diverse in un uno stesso percorso formativo. Gli incontri periodici on line, di supervisione e formazione, che integrano gli incontri esperienziali aiutano a tenere vivo il filo del discorso nonostante la distanza geografica.



L'approccio della Scuola è pratico, vuole preparare le persone a essere operative, ognuna nel prorpio ambito con l'arricchimento dato della visione e dagli strumenti dell'Ecopsicologia:
  • relazione di aiuto e crescita personale - per counselor, psicologi, terapeuti
  • educazione ambientale  - per insegnanti, educatori, guide, guardaparco
  • formazione organizzativa - per manager, team leader, coach e formatori
  • vita personale e familiare - per persone sensibili alla natura, genitori, artisti
Ecopsiché propone strumenti pratici per integrare la propria attività professionale e promuovere nel proprio ambito: autorealizzazione, relazioni ecologiche, senso di appartenenza, coinvolgimento e impegno attivo nei confronti di sé, prima di tutto, e della rete di ecosistemi di cui si fa parte: famiglia, lavoro, società, pianeta.



La Scuola integra e traduce in un metodo le pratiche di EcoTuning, EcoCounseling ed Ecoformazione messe in atto da vent'anni dalla fondatrice Marcella Danon, psicologa, supervisor counselor e giornalista.

Principi ispiratori del metodo sono:
  • il pensiero ecocentrico di Theodore Roszak
  • la Psicosintesi di Roberto Assagioli
  • l'Ecologia Profonda di Arne Naess
  • il concetto di identità terrestre di Edgar Morin
  • "The work that reconnects" di Joanna Macy
  • le implicazioni filosofiche della Teoria di Gaia di James Lovelock
  • il pensiero dell'ecologo-teologo Thomas Berry
  • la visione di Jeremy Rifkin
  • e la necessaria rivoluzione proposta da Peter Senge con una più ampia visione del sociale e dei passi necessari per co-creare responsabilmente il nostro futuro.


Ecopsiché - Scuola di Ecopsicologia nasce nel 2004 in Brianza, a Osnago, in provincia di Lecco, fondata da Marcella Danon, per far conoscere in Italia l'Ecopsicologia.

Dal 2009 Ecopsiché ha già partecipato direttamente alla progettazione e conduzione di otto progetti istituzionali ispirati all'Ecopsicologia: Consorzio dei Parchi della Provincia di Modena 2009-10, VOLABO - Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Bologna 2011, Comune di Ghilarza (Or) progetti POR FSE  2012, Provincia di Milano 2013, Comune di Casatenovo 2013-14, Asl L'Aquila 2013, Comune di Gonnostramatza (Or)  – progetti POR FSE 2015, CSVAQ - Centro Servizi Volontariato della Provincia de L'Aquila 2015.

Nel 2010, nell'ambito della European Ecopsychology Society (EES), nasce il percorso formativo EES Training di EcoTuning - Ecopsicologia Applicata nella conduzione dei gruppi - rivolto a professionisti dell'educazione, formazione, crescita personale, guide ambientali, operatori nella pet relationship - per esplorare più in profondità la complessità dell'Ecopsicologia e per tradurla in azione nei diversi ambiti, con focus particolare sull'educazione, sulla relazione di aiuto e sul lavoro di squadra.

In questo contesto internazionale viene istituita la qualifica di Ecotuner - letteralmente: "ecosintonizzatore" - per definire chi ha seguito una formazione professionale in Ecopsicologia Applicata in una delle Scuole di Ecopsicologia connesse a EES nelle diverse nazioni aderenti.

 
Dal 2013 Ecopsiché organizza Master di Specializzazione in EcoCounseling (EES Training di EcoCounseling - Ecopsicologia Applicata nei percorsi  individuali), dopo il riconoscimento
di questo ambito  da parte di AssoCounseling. Il percorso è uguale a EES Training di EcoTuning con tre moduli in più, è rivolto esclusivamente a counselor e a psicologi, diplomati o in formazione.
Dal 2013 Ecopsiché ha inaugurato la sua attività formativa di "Ecopsicologia Applicata" in Sicilia, a Catania, con il coordinamento della dott.ssa Lilly De Carlo, psicologa e psicoteraputa, e dal 2015 in Sardegna, a Oristano, con il coordinamento della dott.ssa Silvia Mongili, psicopedagogista e formatrice.

Nel 2016 Ecopsiché inaugura due nuovi filoni di applicazione dell'Ecopsicologia: Ecoformazione e Green Coaching. I programmi completi saranno pronti a fine gennaio.

Ecopsiché patrocina e promuove progetti realizzati da ecotuner formatisi presso la Scuola e collabora con la Cooperativa Sociale  Liberi Sogni della provincia di Lecco.




Queste le "7 vie" di applicazione dell'Ecopsicologia

7 vie per l'Ecopsicologia 




IES

Ecopsiché rappresenta in Italia la "International Ecopsychology Society" (IES) ed è connessa a una rete internazionale di Scuole di Ecopsicologia gemellate (Spagna, Uruguay, Argentina, Brasile, Cile).


 


«Quando cominciamo a cogliere il senso dell'unità con tutte le cose e ci apriamo all'idea di leggere nella natura il nostro inconscio più profondo, riconosciamo che è da una matrice unica che tutto si manifesta. Diventa evidente che occuparci dell'ambiente, occuparci degli altri, vuol dire sempre occuparci di noi. E allora cambiamo.
E allora tutto cambia».
Marcella Danon, Ecopsicologia, Urra Feltrinelli 2006


Collaborano con Ecopsiché



Marcella Danon
psicologa e giornalista


Bruno Gentili
fisico cibernetico


Lilly Di Carlo
psicologa, psicoterapeuta

Ecopsiché Sicilia


Silvia Mongili
psicopedagogista, formatrice
Ecopsiché Sardegna


Italo Bertolasi
bodyworker,
formatore di watsu e ai-chi



Fabio Ballor
psicologo
e formatore eLearning




Ecotuner
formatisi presso Ecopsiché



www.ecopsicologia.it
Osnago (Lecco)  ecopsicologia@ecopsicologia.it